Latina, Claudio Gavillucci torna a casa per presentare il suo libro

Mercoledì 8 Luglio 2020
Venerdì 10 luglio alle ore 21 parte la rassegna Arena Estiva San Francesco con la presentazione della biografia di Claudio Gavillucci L'uomo nero - Le verità di un arbitro scomodo. L'evento organizzato dal dottor Enzo De Amicis prevede un dibattito che si prospetta molto interessante. Tanta è la curiosità di ascoltare le parole dell'ex arbitro pontino di serie A che, attraverso questo libro, ha denunciato per la prima volta logiche e meccanismi di potere nella cabina di comando del sistema arbitrale.

«Siamo felici di poter iniziare la nostra manifestazione estiva che si terrà presso la Chiesa di San Francesco di Latina con un ospite come Claudio - dice De Amicis - un professionista che ha portato in alto i colori della nostra città in tutta Italia. L'invito a partecipare è stato esteso a tanti sportivi, presidenti di società amici e giornalisti di tutto il territori nazionale, avremo il piacere di sentire il pensiero di Claudio in merito al testo uscito poche settimane fa, con l'auspicio che possa nascere un confronto dinamico sul tema arbitrale e più in generale sportivo».

Il libro continua a essere un successo, la biografia è in seconda posizione tra i testi calcistici, tra le prime 50 come libri di sport ed è appena stata effettuata la ristampa. Un lavoro, quello edito da Chiarelettere, che ha raccolto numerosi consensi e che è destinato a far parlare ancora a lungo. Venerdì ci sarà modo anche di ascoltare della buona musica come sottolineato da De Amicis: «Inizieremo l'evento con dei brani di chitarra classica con Simone Salvatori, giovane talento pontino giunto al secondo posto nella rassegna internazionale di musica classica a Madrid».

Claudio Gavillucci presenterà il suo libro anche a Gaeta lunedì 13 luglio alle 18.30 allo stabilimento balneare Nave di Serapo. Modererà Antonio Pio Marzullo, direttore di Sportgaetano.it Ultimo aggiornamento: 23:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA