GAETA

Gaeta, salvato dall'Enpa
un gabbiano ferito

Lunedì 17 Agosto 2015 di Ebe Pierini
Il gabbiano ferito soccorso a Sant'Agostini
GAETA - Nonostante ripetuti e faticosi tentativi non riusciva più a spiccare il volo. A notarlo, sulla spiaggia di Sant’Agostino, a Gaeta, è stato un agente della Polizia di Stato che ha allertato la sezione Enpa Litorale Pontino e Isole Ponziane.



Grazie alla segnalazione un esemplare di gabbiano in difficoltà è stato soccorso dalla presidente della sezione Enpa, Luisa Abbate, che si è recata sul posto con una rete e un trasportino e dopo aver raccolto l'animale lo ha affidato alle cure del Parco Regionale Riviera di Ulisse.



Il gabbiano ha una zampa fratturata probabilmente a causa di una rete da pesca che gli impediva di levarsi in volo.



L'uccello comunque è in buone condizioni di salute.



Entro cinque o sei giorni, appena avrà recuperato la piena funzionalità della zampa, il gabbiano verrà liberato e potrà tornare a volare. Ultimo aggiornamento: 17:57

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani