Gaeta, non si fermano all'alt e si schiantano nella fuga: arrestati

i carabinieri sul luogo dell'incidente a Gaeta
di Sandro Gionti
2 Minuti di Lettura
Domenica 30 Maggio 2021, 23:11

Non si fermano ad un posto di blocco dei carabinieri sulla Flacca, a Gaeta, in località Calegna, e fuggono a bordo della propria auto, un’Alfa Romeo, che si schianta contro una Peugeot 3008 occupata da una coppia con una bambina di tre mesi, che restano lievemente feriti.

E, accaduto nel pomeriggio.  I tre giovani (tra i quali un minorenne) che erano sull’Alfa, tutti della provincia di Caserta, continuano la loro fuga a piedi, ma vengono raggiunti dopo un centinaio di metri dai militari, che, durante la perquisizione dell’auto investitrice, trovano e sequestrano un tirapugni e un paio di coltelli a serramanico. Scatta l’arresto nei confronti del conducente dell’Alfa Romeo, risultato privo di patente, e di un altro coetaneo, per omissione di soccorso e detenzione illecita di armi, e denunciato, per gli stessi reati, il minorenne campano. In più si sta procedendo con la richiesta di emissione di un foglio di via obbligatorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA