Sfondano il vetro di un'auto e rubano oggetti, subito arrestati dai carabinieri

Giovedì 13 Agosto 2020

Hanno sfondato il vetro di un'auto e preso una borsa con un telefono cellulare e una catenina d'argento, ma il loro "colpo" è durato poco perché sono stati intercettati e arrestati dai carabinieri della sezione radiomobile di Formia.

I militari stavano svolgendo un servizio di controllo quando hanno notato i due allontanarsi su via Mamurra. Inutile la fuga, sono stati raggiunti e arrestati. Nei loro zaini, oltre la refurtiva presa sull'auto poco prima,   vari arnesi da scasso.

Il telefono cellulare e la catenina sono stati poi restituiti al legittimo proprietario, mentre per i due - di 31 e 20 anni - accusati di furto con scasso, si sono aperte le camere di sicurezza della caserma  in attesa del rito direttissimo. 

Vedi anche > Ladri sbadati, telefonano al 112: arrivano i carabinieri e ne arrestano uno a Formia

© RIPRODUZIONE RISERVATA