Formia, la Nazionale di spada in raduno al Coni: tra i convocati il campione italiano Andrea Russo

La sala d'armi del Centro di preparazione olimpica di Formia nella foto di Augusto Bizzi
di Andrea Gionti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 18 Gennaio 2021, 20:53

Primo raduno del 2021 per la Nazionale di spada maschile e femminile al Centro di preparazione olimpica di Formia. Gli azzurri tornano nell’impianto diretto dall’ex olimpionico di canottaggio Davide Tizzano dopo gli ultimi stages effettuati nel 2020. Nella sala d'armi (foto di Augusto Bizzi) ci sono tutti i big convocati dal ct Sandro Cuomo, a cominciare dalla due volte campionessa mondiale di specialità (Kazan 2014 e Mosca 2015) Rossella Fiamingo, la catanese che fu medaglia d'argento ai Giochi di Rio de Janeiro 2016. Tra i maschi il quartetto base composto da Paolo Pizzo, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli, Marco Fichera. Grande attenzione soprattutto per il padrone di casa Andrea Russo.

L'atleta scaurese, punta di diamante del Club Scherma Formia (serie A1) dei maestri Michele e Francesco Leonardi, attualmente è il campione italiano in carica. Titolo tricolore che conquistò nel giugno 2019 sulle pedane di Palermo e ora ancora vacante dopo che la stagione 2020 saltò a causa dell'emergenza epidemiologica. Lo sviluppo della pandemia non permette ancora una programmazione ufficiale: inizialmente il calendario internazionale aveva rinviato a gennaio la ripartenza. Resta da completare il percorso di qualificazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo con la speranza che entro febbraio, anche grazie all'arrivo dei vaccini, la situazione possa migliorare. Lo stage degli under 20 si è concluso oggi mentre i "grandi" resteranno a Formia fino a giovedì 21. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA