Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Formia, l'Istituto Alberghiero “Celletti”“
ambasciatore del Parlamento europeo

la cerimonia all'Istituto Alberghiero "Angelo Celletti" di Formia
di Sandro Gionti
1 Minuto di Lettura
Sabato 18 Maggio 2019, 18:52
Una scuola di Formia . Il prestigioso riconoscimento è stato attribuito, grazie ai fondi europei, all’Istituto professionale alberghiero , per il lavoro impegnativo, durato oltre un anno, in cui 23 allievi, nominati junior ambassador - come spiega l’insegnante Pietrina Soprano, referente del progetto insieme con la collega Anna Purificato - sono stati coinvolti inizialmente in un processo di formazione e quindi in un percorso nello studio delle istituzioni europee, del loro funzionamento e dei valori fondanti dell'Unione Europea, recandosi poi a Roma nella sede del Parlamento Europeo in Italia e infine al Sioe per conoscere la scuola da cui provengono la maggior parte degli ambasciatori italiani nel mondo>. L’investitura ufficiale è avventa nella sala convegni dell’Ipssar Celletti, durante un convegno sul tema , organizzato dalla dirigente scolastica Monica Piantadosi ed al quale hanno partecipato Eleonora Mattia, presidente della IX commissione della Regione Lazio alla formazione, diritto allo studio, politiche giovanili, lavoro e pari opportunità, Laura Caterini dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia e numerose autorità del Golfo. Un momento significativo è stato quando è stata scoperta una targa commemorativa all’interno dell’Istituto, che, come ha sottolineato l’ex ambasciatrice in Corea Maria Giovanna Fatiga Mercuri, .
© RIPRODUZIONE RISERVATA