Fondi resta in serie D: nessun ripescaggio
e domenica arriverà il Marcianise

Mister Pochesci durante un allenamento
di Francesco Carnevale
1 Minuto di Lettura
Venerdì 4 Settembre 2015, 18:59 - Ultimo aggiornamento: 19:03

FONDI - Il collegio di Garanzia del Coni, ha deciso che la Lega Pro raggrupperà solo 54 squadre.

Dunque l'Unicusano Fondi non rientra nel ripescaggio.

La società rossoblu dovrà rimandare il tutto al prossimo anno nel caso non riuscisse a compiere il salto di categoria con il prossimo campionato.

I dirigenti fondani, comunque, non ne hanno fatto un dramma. Mister Sandro Pochesci sta lavorando nella struttura della Madonna degli Angeli, con i suoi ragazzi per preparare la prima gara casalinga contro il Marcianise (Caserta).

La formazione rossoblu è stata inserita, insieme alle altre tre squadre laziali, Isola Liri, Aprilia e Serpentara nel girone H, nel quale militano compagini di tutto rispetto come Lecce e Foggia.

Si preannuncia, quindi, un torneo piuttosto duro soprattutto per un Fondi che non fa misteri di lottare per le prime posizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA