Trova borsello pieno di soldi e lo consegna alla polizia, restituiti al proprietario

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Barbara Savodini

In tempi di crisi e di pandemia e con l'incubo di un nuovo lockdown a chi non farebbero comodo 2600 euro? Eppure, nonostante i tempi, non ci ha pensato due volte l'uomo che martedì pomeriggio ha trovato un borsello con l'enorme cifra in banconote di diverso taglio nella sua attività. Il giovane, di origine pakistane ma da tempo residente a Fondi  e titolare di una barberia, si è recata presso il Commissariato di polizia e ha consegnato l'intero malloppo. Uno dei numerosi clienti dell'attività deve aver perso il borsello dopo aver dato una sistemata a barba e capelli ma, anche facendo mente locale, lo straniero non ha saputo rintracciare il proprietario. Avrebbe potuto tenere per sé il denaro eppure, senza pensarci due volte, il giovane ha preso il borsello con tutto il contenuto e lo ha portato in commissariato. I poliziotti, a seguito di mirate ricerche, sono riusciti a rintracciare il legittimo proprietario del portafogli, vale a dire un cittadino di origini tunisine residente a Fondi, regolare sul territorio nazionale, che alla vista degli agenti ha pianto lacrime di gioia. L'uomo aveva infatti appena ritirato tutti i suoi risparmi per tornare a casa.  

Vedi anche > Sotto protezione la bambina violentata a Fondi dopo l'allarme dei medici

© RIPRODUZIONE RISERVATA