Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La ex gli blocca la carta di credito, lui la minaccia di morte: denunciato

La ex gli blocca la carta di credito, lui la minaccia di morte: denunciato
2 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Novembre 2021, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 17:20

L'ex convivente gli aveva bloccato la carta di credito, così lui è partito da Rieti ed è arrivato a Latina e l'ha minacciata di morte con un coltello. Solo l'ultima vessazione di una serie, durata circa un anno, raccontata dalla donna agli agenti della squadra volante della Questura di Latina. Un uomo di 52 anni è stato denunciato da personale della Polizia di Stato di Latina per il reato di minacce aggravate. 

Soprusi e  violenze denunciati dalla donna di 61 anni, che ha chiamato il 113 ed è stata soccorsa, erano legati a vicende di natura economica.  L'ultima, appunto, il blocco della carta di credito  utilizzata da lui ma di proprietà della donna stessa.

Gli agenti hanno trovato l'uomo ancora in casa e la ex convivente nascosta in una stanza. Alla fine il malintenzionato è stato fermato, disarmato e portato in questura. Il coltello di 12 centimetri che aveva con sé è stato sequestrato.  Oltre alla denuncia nei suoi confronti, il Questore di Latina ha emesso  la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con il divieto di fare ritorno nel capoluogo pontino per i prossimi tre anni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA