Ponza, sub risale a bordo dopo battuta di pesca e trafigge l'amica incinta con la fiocina

Domenica 27 Marzo 2016
4
Infilzata da una fiocina partita accidentalmente dal fucile subacque dell'amico. E' successo la mattina di Pasqua a Ponza, a Cala dell'Acqua, in località Miniere. Ora una giovane donna in attesa di un bambino è ricoverata al San Camillo di Roma dove è giunta in eliambulanza.

Il fatto è successo la mattina, poco prima di mezzogionro. Un ragazzo che era in barca con degli amici, ormeggiati a Cala dell'Acqua, si è immerso con un fucile subacqueo per fare della pesca. Nel risalire a bordo del natante ha premuto accidentalmente il grilletto del fucile ed è partita la fiocina. Il dardo ha colpito al busto la ragazza incinta. Trasportata d'urgenza con l'eliambulanza al San Camillo sembra che la donna non abbia riportato danni interni gravi. Ultimo aggiornamento: 28 Marzo, 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma