Domani l'inaugurazione del Festival dei Giovani. Previsti 5.000 studenti da tutta Italia

Mercoledì 13 Aprile 2016 di Antonello Fronzuto
Gaeta, Festival dei giovani
LATINA - Prenderà il via domani 14 aprile alle ore 14.30, il “Festival dei giovani”, tre giorni di dibattiti, seminari di orientamento e scoperta delle nuove professioni, workshop, percorsi tematici, premiazioni, presentazioni di iniziative e progetti, concerti e spettacoli, azioni di cittadinanza attiva. Nata da un’idea di “Strategica Community”, realizzato in collaborazione con il Comune di Gaeta, l’università Luiss Guido Carli ed il principale sponsor Intesa Sanpaolo, la manifestazione patrocinata dalla Regione Lazio e dal Coni prevede la partecipazione di oltre 5.000 ragazzi frequentanti gli ultimi due anni delle scuole superiori di tutta Italia. Molti gli ospiti di rilievo. Sul fronte istituzionale al taglio del nastro è prevista la partecipazione dell'assessore regionale al lavoro Lucia Valente e del prefetto Pierluigi Faloni. Alle 17 e 30 l'incontro con Giosada, vincitore del talent show di Sky UnoXFactor. Tra gli altri appuntamenti spiccano la lezione che l'ex Ministro alla Giustizia Paola Severino, Pro Rettore Luiss, terrà venerdì 15 aprile, alle ore 14, sul tema "Illegalità come freno allo sviluppo delle giovani generazioni e cittadinanza attiva" a cui seguirà alle 16 e 30 l'incontro con il giornalista Francesco Giorgino, conduttore del telegiornale di Rai 1. Provocatorio il tema scelto: "Dall'utopia dell'informazione per tutti all'utopia dell'informazione da parte di tutti". La giornata di venerdì vedrà anche la partecipazione di Luca Pancalli (presidente del Comitato Italiano Paraolimpico) mentre la chiusura è affidata sabato 16 alle 11 e 30 alla comicità di Pino Insegno.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA