Daniele Nardi, rubata anche la targa in cima alla Semprevisa

Mercoledì 12 Giugno 2019 di Stefania Belmonte
Non bastava la targa lungo il sentiero 710, dedicato alla memoria di Daniele Nardi, l'alpinista pontino scomparso sul Nanga Parbat nel marzo scorso. È stata fatta sparire anche la targa posta sulla cima.
Un gesto vergognoso ed irrispettoso nei confronti anche di chi gli voleva bene o semplicemente lo apprezzava.
A rendere noto lo spiacevole episodio è stato il Cai sezione di Latina. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma