Da Polizia di Stato e Top Volley Cisterna "Il Diario" della legalità ai ragazzi della Lucky Friends di Lamezia

Un giovane atleta speciale dela Lucky Friends con il "Diario" della Polizia di Stato
di Gaetano Coppola
3 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Gennaio 2021, 17:29

 La pandemia ha stravolto i campionati sportivi, falcidiato squadre  e portato via il pubblico da palazzetti e stadi. La Top Volley Cisterna, malgrado la brutta stagione sul piano agonistico, non si è bloccata su quello dell’impegno sociale che la caratterizza da ormai molti anni con il progetto #accendiamoilrispetto e con l’adesione a molte iniziative per la tutela dei diritti. In questa ottica è solido il legame tra laTop Volley e la Polizia di Stato che affianca insieme ai tecnici della AbbVie gli atleti del volley negli incontri per la diffusione di messaggi anti bullismo e del rispetto della legalità. 

Tra le varie attività intraprese c’è il gemellaggio con i ragazzi della Lucky Friends di Lamezia Terme che si occupa di avviamento allo sport di atleti speciali che in passato sono stati ospiti della Top Volley per assistere a incontri di Superlega e per intrattenersi con i campioni della pallavolo.

Purtroppo le restrizioni legate alla pandemia in corso non hanno consentito incontri di questo tipo e così i ragazzi della Lucky hanno ricevuto in dono il “Mio Diario” che la Polizia di stato da sette anni pubblica e distribuisce tra i ragazzi delle scuole dell’obbligo. Si tratta di un vero e proprio “vademecum della legalità” nel quale attraverso le avventure di Vis e Musa, supereroi della legalità e del loro cane parlante Lampo si affrontano i temi della salute, dello sport, dell’ambiente, dell’integrazione, dell’educazione stradale del bullismo e del cyberbullismo. L’ultima edizione del Diario è stata presentata a Latina dal capo della Polizia Gabrielli. A fare da testimonial la campionessa olimpica Valentina Vezzali (Fiamme Oro) e il capitano della Top Volley Cisterna, Daniele Sottile.

“Sono molto felice che i ragazzi della Lucky Friends abbiano ricevuto questo Diario, perché potrà essere per loro fonte di ispirazione e un momento di apprendimento importante, perché il rispetto delle regole è alla base dello sport e della vita quotidiana - ha spiegato Daniele Sottile - Questi atleti speciali sono stati spesso coinvolti nelle nostre iniziative ma purtroppo con la pandemia di Covid-19 in corso non hanno potuto raggiungerci sul campo di Superlega. Spero che il prima possibile si possa tornare alla normalità anche per loro”.

“L’emozione dei nostri ragazzi è stata notevole ed è complicato trovare le parole per raccontarla - commentano dalla Lucky Friends di Lamezia Terme Rosario Cortese, presidente, e Domenico La Chimea, direttore tecnico - Abbiamo oltre 70 ragazzi che in questo momento stanno continuando la loro attività solo per i laboratori teatrali, rispettando tutte le precauzioni, ma a loro chiaramente manca molto la pratica sportiva, mi auguro che presto potremo farli tornare a fare sport in sicurezza. Se lo augurano anche le famiglie che in questo periodo storico hanno bisogno di tutto il nostro sostegno”.

Nei prossimi giorni la Top Volley Cisterna riprenderà l’iniziativa #accendiamoilrispetto insieme a Polizia di Stato e AbbVie con incontri a distanza con i ragazzi della scuole di Latina e non solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA