Calciatore dell'Aprilia positivo, attività interrotte. Chiesto rinvio prossima gara

Venerdì 16 Ottobre 2020
Una partita dell'Aprilia

Caso di calciatore positivo nell'Aprilia, formazione che milita nel campionato di serie D. Lo rende noto la società dicendo di «essere venuta a conoscenza nella giornata di ieri che un proprio tesserato, in seguito ad un rialzo febbrile, è stato sottoposto ad un tampone che ha dato esito positivo al Covid-19. La Società ha attivato immediatamente tutte le procedure previste dal protocollo in vigore ed informato la Asl di riferimento per poter effettuare i tamponi a calciatori e staff, che hanno prontamente interrotto la propria attività e sono in isolamento fiduciario.  Il club ha inoltre comunicato la situazione alla Lega Nazionale Dilettanti per le procedure correlate e per il rinvio della gara Matese-Aprilia, prevista per domenica 18 ottobre, a data da destinarsi. Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori aggiornamenti sull’evoluzione della situazione con il riscontro dei tamponi che verranno fatti»

Vedi anche > Pellegrini, Rossi e gli altri big: il Covid tiene sotto scacco lo sport

© RIPRODUZIONE RISERVATA