CORONAVIRUS

Coronavirus, morto il paziente del focolaio della dialisi di Priverno. Lutto in città

Saturday 30 May 2020
I controlli al centro dialisi di Priverno

E' morto l'uomo di 77 anni ricoverato al "Santa Maria Goretti" di Latina dopo essere risultato positivo al Covid 19 nel servizio dialisi di Priverno.

A confermare la notizia, chiedendo un minuto di raccoglimento durante il consiglio comunale, è stato il sindaco Annamaria Bilancia. L'uomo - operato in una struttura romana - era tornano a Priverno per la dialisi e dal suo caso di positività si è sviluppato un focolaio che ha portato alla risalita dei contagi in città e nel circondario. Oltre alla dialisi di Priverno infezioni si sono registrate fra gli operatori anche a Terracina - fanno servizio in entrambe le sedi - oltre che fra i familiari. Il focolaio è arrivato anche al "Santa Maria Goretti" di Latina poiché un infermiere - secondo la ricostruzione del link epidemiologico - ha avuto contatti con una paziente risultata positiva a Priverno.

Vedi anche »​ Coronavirus, positivi alcuni infermieri: timori all'ospedale "Santa Maria Goretti"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani