Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Con la droga sul traghetto per Ventotene: arrestati madre e figlio

Con la droga sul traghetto per Ventotene: arrestati madre e figlio
1 Minuto di Lettura
Venerdì 13 Aprile 2018, 20:12
Fermati al porto di Formia mentre stavano per imbarcarsi per raggiungere l’isola di Ventotene. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Formia, nell’ambito controlli antidroga, li hanno trovati in possesso di diversi grammi di sostanze stupefacenti. Agli arresti sono finiti madre e figlio, lui residente a Torino, lei sull'isola pontina. Nel corso di una perquisizione i militari hanno rinvenuto all'interno della borsa della donna 84 grammi di hashish suddivisi in vari pezzi contenuti in una serie di involucri di cellophane. Nell’interrogatorio disposto d’urgenza dal magistrato di turno della Procura di Cassino, il figlio ha ammesso di essere il proprietario dello stupefacente.

Dopo le formalità di rito entrambi sono stati arrestati e per loro è stata disposta la custodia cautelare ai domiciliari nell’abitazione di ventotene.
© RIPRODUZIONE RISERVATA