CORONAVIRUS

Il sindaco Coletta e il direttore della Asl a pranzo in un ristorante cinese: Nulla da temere, basta sciocchi pregiudizi

Giovedì 13 Febbraio 2020
1
Il sindaco di Latina, Damiano Coletta, ha pranzato insieme a Giorgio Casati, direttore generale della ASL, la Giunta e il primario di malattie infettive, Miriam Lichtner, in un ristorante cinese della città.

"Non c'è nulla da temere, evitare contatti con una intera comunità per paura del #coronavirus è frutto di uno sciocco pregiudizio" ha scritto il sindaco in un tweet. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma