Cisterna, visita a sorpresa del Prefetto per augurare buon lavoro al Commissario

Il commissario Prefettizio Enza Caporale e il Prefetto di Latina Maurizio Falco
di Daniele Ronci
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Febbraio 2021, 13:12

Il Prefetto di Latina, Maurizio Falco, in visita al Comune di Cisterna per portare i propri saluti al Commissario prefettizio, la dottoressa Enza Caporale e al suo staff: la dottoressa Marialanda Ippolito e il dottor Maurizio Alicandro, sub commissari in carica fino alle prossime elezioni amministrative.
 

“Con la collega Caporale siamo davvero amici - ha esordito il Prefetto di Latina - quando la scelta è caduta su di lei, peraltro condivisa con il Ministero, mi sono detto che dovevo venirla a trovare quanto prima. Questa è la squadra dello Stato, avete la fortuna di avere tre grandi professionisti che lavorano per la città. Il nostro è un impegno innanzitutto di trasparenza, noi siamo lontani dalle fazioni e siamo invece per le collaborazioni. Mettiamo a disposizione la nostra esperienza, ma anche la nostra effervescenza. Ho voluto che ci fosse il mio vice Capo di Gabinetto, la dottoressa Ippolito, privandomene da un certo punto anche malvolentieri, perché il territorio deve sapere che lo Stato è presente e vicino alle esigenze dei cittadini. Bisogna cogliere al volo le opportunità di un rilancio e una ricrescita di legalità. Cisterna deve essere uno di quei Comuni di questa provincia che colgono al volo le opportunità di sviluppo che ci sono, cominciando dalle infrastrutture. I cittadini devono aver fiducia di questa azione da parte dello Stato, dopodiché con grande trasparenza e democrazia consegneremo a operazioni concluse la città al vincitore delle prossime elezioni”

© RIPRODUZIONE RISERVATA