Latina, case di riposo: ispezioni dei Nas per la sicurezza

Latina, case di riposo: ispezioni dei Nas per la sicurezza
di Stefania Belmonte
1 Minuto di Lettura

Con la riapertura alle visite dei parenti nelle case di riposo, sono arrivati anche i carabinieri del Nas. Lo scopo delle ispezioni era verificare la sicurezza delle strutture rispetto alle regole anticontagio da coronavirus. 
 
"Nella prima decade di maggio - si legge in una nota - è stata realizzata, d’intesa con il Ministero della Salute, una campagna di controlli condotta nell’intero territorio nazionale che ha interessato la verifica di 572 strutture sanitarie e socio-assistenziali, constatando irregolarità  presso 141 di esse, pari al 25% degli obiettivi ispezionati.

Tra le province di Latina e Frosinone sono state 23 le irregolarità riscontrate nel corso dei controlli: di queste, 16 nella provincia pontina. Tutte riferibili a questioni organizzative e relative alla sicurezza del lavoro. Sanzioni per circa duemila euro.

Mercoledì 12 Maggio 2021, 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA