Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Carnevale a Latina, manifestazione in piazza per bambini

Carnevale a Latina, manifestazione in piazza per bambini
di Francesca Balestrieri
2 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Febbraio 2022, 11:56

Anche quest'anno, vista l'emergenza sanitaria ancora in corso e i tanti contagi Covid che si registrano ogni giorno, non sarà possibile la sfilata dei carri allegorici per Carnevale. «Ci siamo resi conto però - spiega l'assessore alla Cultura del Comune di Latina, Laura Pazienti - che le famiglie hanno bisogno di un po' di normalità. Ecco perché abbiamo deciso di organizzare una piccola iniziativa nel pomeriggio di domenica».

Sarà una manifestazione in tono minore ovviamente, che durerà due ore, dalle 16 alle 18 all'interno della ztl. Ad essere protagonisti saranno gli artisti di strada, il teatro d'improvvisazione e l'arte circense, oltre ai clown a cura delle associazioni Sara Cambi in Pois pois spettacolo di Teatro Circo, Yari in Un sorriso a voi e cento a me spettacolo di clowneria, Daniela Cardellini in Dany e la Giocoleria, Fabiana la Trampoliera, Smilf Street Band e la Compagnia di Teatralto spettacolo di Commedia dell'Arte. La parata inizierà alle ore 16 e vedrà protagonisti tutti gli artisti, poi ogni gruppo si dividerà in quattro zone individuate all'interno della zona a traffico limitato, Corso della Repubblica angolo Via Eugenio di Savoia, Via Umberto I angolo Via Eugenio di Savoia, Corso della Repubblica - Piazza del Popolo e Via Diaz.

«La decisione di tenere la manifestazione solo di domenica è nata dal fatto che non vogliamo creare situazioni di assembramento come sarebbe potuto accadere con la sfilata dei carri. In questo modo invece, gli artisti saranno dislocati per il centro, inoltre avranno diverse postazioni - spiega Pazienti - ci sembrava la soluzione migliore per non perdere il sorriso dopo questi anni così drammatici dal punto di vista sanitario e della socialità». L'assessora si è rivolta a un gruppo di artisti di strada Martelive, che fa teatro itinerante, di improvvisazione e arte circense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA