Carabinieri in lutto, luogotenente del Nas di Latina muore improvvisamente a 53 anni

Sabato 4 Luglio 2020

Un grave lutto ha colpito l'Arma dei Carabinieri di Latina.  Nella tarda serata di ieri un improvviso ed inaspettato malore presso la propria abitazione ha strappato all'affetto dei suoi cari il luogotenente C.S. Donato Di Grazia, di anni 53, stimato ed apprezzato componente del Nas Carabinieri di Latina. «Siamo increduli per l'accaduto - commentano i colleghi - affranti dal dolore. Era un uomo buono, un vero amico, un collega affidabile, con un profondissimo senso religioso che trasmetteva con allegria anche agli altri».

Il luogotenente C.S. Donato Di Grazia era giunto al Nas di Latina nel 1996 e nel corso degli anni si è fatto apprezzare dai suoi colleghi e superiori per le sue doti investigative che l'hanno visto protagonista silenzioso di numerose indagini ed attività svolte nell'ambito delle specifiche competenze del reparto speciale. L'estremo saluto si terrà domani, domenica 5 luglio, alle ore 13 presso la chiesa di S. Giuseppe Lavoratore, in Latina Scalo, Piazza San Giuseppe.

Ultimo aggiornamento: 20:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA