Covid, muore a 57 anni Fabio Fiaschetti, arbitro e dirigente della squadra di calcio Latina Scalo Sermoneta

Covid, muore a 57 anni Fabio Fiaschetti, arbitro e dirigente della squadra di calcio Latina Scalo Sermoneta
1 Minuto di Lettura

E' morto a 57 anni, lottava da circa un mese contro il Covid. Fabio Fiaschetti era molto conosciuto negli ambienti sportivi, in particolare in quello del calcio, come dirigente della squadra Latina Scalo Sermoneta e perché da anni era arbitro di calcio a 5. La notizia della morte si è diffusa rapidamente in provincia, quella provincia dove Fabio Fiaschetti si muoveva tra tornei e partite di calcio amatoriale, la sua grande passione. Viveva con la famiglia a Sermoneta e lavorava alla Cordenpharma.

Un mese fa la malattia, la sua battaglia, la voglia di farcela che si è spenta poche ore fa lasciando la sua famiglia nella disperazione e il mondo dello sport pontino sgomendo per la grave perdita.

Lunedì 17 Maggio 2021, 18:05 - Ultimo aggiornamento: 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA