Beach volley: l'azzurra di Sperlonga Arianna Barboni alle finali del campionato italiano

Giovedì 22 Agosto 2019 di Andrea Gionti
La beacher sperlongana Arianna Barboni
La sperlongana Arianna Barboni, punta di diamante della Nazionale seniores, è a Caorle (Venezia) per affrontare la finale del campionato italiano di beach volley. Questa volta giocherà con la viareggina Claudia Puccinelli, che ha recuperato dalla frattura al dito e che era assente nella tappa di Palinuro, nel Cilento, dove la 22enne atleta pontina trionfò insieme alla parmense Chiara They, l’azzurrina del Club Italia che si allena al Centro Coni “Bruno Zauli” di Formia. Nella settimana di Ferragosto Arianna prese parte a Knokke-Heist, in Belgio, nella prova del circuito World Tour 1*, fermandosi agli ottavi per 1-2 contro le israeliane Starikov e Dave (9-21; 23-21; 6-15). Quindi, si ricompone il tandem Barboni-Puccinelli, che già fece bene nelle tappe del circuito iridato in Cambogia, Turchia e Cina e che sarà di scena prima nella Coppa Italia di Catania (30 agosto) e soprattutto nel World Tour del Foro Italico di Roma (4-8 settembre), dove saranno in palio punti importanti per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Nella finali tricolore di Caorle, ci sarà anche il formiano Francesco De Luca che scenderà in campo con il trentino e figlio d’arte Matteo Bertoli: il papà è "mano di pietra" Franco, ex capitano della Nazionale di volley. Nella scorsa prova di Palinuro De Luca-Bertoli jr si piazzarono al quinto posto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma