Basket Scauri sul mercato:
l'obiettivo è un'ala dinamica

Martedì 7 Luglio 2015 di Antonio Lepone
Il coach Tiziano Addessi (a sinistra) e il presidente Roberto Di Cola
SCAURI – Manca ancora una pedina nello scacchiere del Basket Scauri, proiettato verso la quarta esperienza in serie B. Il club del Sud pontino è alla ricerca di un’ala in grado di garantire un’alternativa alle manovre di gioco orchestrate dal pivot Simone Bagnoli.



Secondo indiscrezioni, la dirigenza biancazzurra potrebbe annunciare l’ultimo acquisto nel giro di un paio di giorni e concludere così le operazioni di mercato.



La società scaurese ha già ufficializzato l'ingaggio della guardia-play Ariel Svoboda (ex Novara e Latina), ha disposto il ritorno del vice allenatore Vincenzo Pontecorvo e ha confermato, inoltre, la guardia Filippo Bertoldo, l’ala Angelo Odone, il play Dante Richotti, il pivot Simone Bagnoli, la guardia Andrea Lombardo, l’ala Diego Martino, il coach Tiziano Addessi e l’assistente Antonio Cianciaruso. Ultimo aggiornamento: 17:45

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Più pulito della barba umana», è la rivincita del manto canino

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma