Attentato ad Antonio Di Silvio: un arresto per tentato omicidio

Attentato ad Antonio Di Silvio: un arresto per tentato omicidio
1 Minuto di Lettura
Giovedì 19 Maggio 2022, 15:56 - Ultimo aggiornamento: 22:39

E' stato arrestato per tentato omicidio Angelo Sinisi, considerato l'autore dell'attentato ai danni di Antonio "Cavallo" Di Silvio, 56 anni, rimasto ustionato ieri da una bottiglia incendiaria lanciata nella sua abitazione nel quartiere Nicolosi. I carabinieri hanno immediatamente concentrato i sospetti su un regolamento di conti nell'ambito dell'attività di spaccio di droga e subito dopo l'attentato hanno portato in caserma il 44enne del capoluogo, ritenuto il principale sospettato. Nella tarda serata di ieri è poi arrivato il fermo autorizzato dalla procura sulla base dei riscontri raccolti dai carabinieri del nucleo investigativo di Latina.

Antonio Di Silvio, secondo la ricostruzione, ha aperto la porta all'uomo, che conosceva e che forse aspettava, ed è stato investito dal fuoro innescato dal liquido infiammabile. L'uomo si trova ancora in prognosi riservata all'ospedale di Latina, ma non in pericolo di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA