Villa Silvana e Villa Carla, nuovo direttore. Stanza degli abracci e spazi per la vaccinazione

Villa Silvana e Villa Carla, nuovo direttore. Stanza degli abracci e spazi per la vaccinazione
2 Minuti di Lettura
Venerdì 23 Aprile 2021, 11:41 - Ultimo aggiornamento: 11:44

Nuovo direttore gestionale per Villa Silvana e Villa Carla di Aprilia,  due strutture socio sanitarie. Si tratta di Luca Grossi, 55 anni, originario di Terracina con una solida esperienza pluriennale nel settore, Grossi (foto sotto) prima di assumere il nuovo incarico è stato per tredici anni direttore gestionale della struttura Villa Azzurra proprio a Terracina.

«Al neodirettore - si legge in una nota - il compito di imprimere un’accelerata alla trasformazione delle due strutture in centri multiservizi in grado di offrire al territorio non solo servizi specialistici in ambito assistenziale e riabilitativo, ma anche prestazioni ambulatoriali a tutti coloro che, visto il periodo storico, faticano a trovarle nelle strutture pubbliche del servizio sanitario nazionale. Il tutto in piena sicurezza grazie alle stringenti norme anti-Covid applicate e alla vaccinazione, alla quale entrambe le strutture hanno aderito anche con una massiccia campagna».

«Sono davvero entusiasta di questo nuovo incarico e della sfida che mi attende - ha detto Grossi - Il mio obiettivo è di rafforzare il posizionamento di queste strutture come eccellenze del territorio e della Regione facendo leva sulla qualità dei servizi che offrono, in totale rispetto di tutte le norme anti-Covid che vengono applicate al loro interno».

Tra le novità la realizzazione,  a breve, negli spazi di Villa Silvana  di una stanza degli abbracci per permettere ai familiari di far visita ai propri cari in totale sicurezza. La residenza, inoltre, ha comunicato agli organi competenti la propria disponibilità a diventare centro per la somministrazione dei vaccini anti Covid-19, mettendosi così ulteriormente a disposizione del territorio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA