Aprilia choc, auto travolge uno scooter: due morti, sono due cinquantenni di Aprilia

Giovedì 24 Settembre 2020 di Raffaella Patricelli

Tragedia questa sera intorno alle 21 alla periferia di Aprilia. Su via La Gogna un’auto ha travolto uno scooter e ucciso due persone. Solo questa mattina i carabinieri sono riusciti a identificare le due vittime. Sono due uomini, un 51enne residente ad Aprilia ed un 55enne residente nella frazione di Campoverde. Lo scontro frontale è avvenuto lungo via La Gogna, alla periferia della Città tra uno scooter, un Piaggio 50, e un’auto, una Fiat Stilo, a bordo della quale si trovavano una donna sui 60 anni ed il figlio di 40.

A differenza di quanto emerso nell'immediatezza dopo il tremendo impatto i due si sarebbero allontanati dal luogo dell’incidente, abbandonando l’auto sul posto, e i due corpi ormai senza vita delle due vittime. I Carabinieri li hanno rintracciati nella notte e sottoposti ad analisi cliniche per accertare l’eventuale presenza nel sangue di alcool o droga. Non è ancora chiaro chi fosse alla guida al momento dell’incidente. Lo stanno accertando i militari dell'Arma. Le due vittime non avevano legami di parentela, erano amici e si trovavano di passaggio in via La Gogna.

E' stata una scena terribile quella che si sono trovati davanti il personale sanitario del 118, vigili del fuoco e carabinieri. L’impatto era stato talmente violento che i corpi sono stati trovati a decine di metri. Erano irriconoscibili e indosso non avevano documenti. A tarda notte non erano ancora stati identificati e ci sono volute ore per capire chi fossero e ricostruire la dinamica dell’incidente. Alla fine i militari agli ordini del tenente colonnello Riccardo Barbera hanno spiegato che si è trattato di uno scontro frontale. L’impatto dell’auto con lo scooter è stato devastante. Il medico legale arrivato sul posto ha confermato che le due persone a bordo sono morte sul colpo.

Roma, Chris e Stella morti in scooter: la favola spezzata del fotografo e della modella

Chef Narducci e l'amica morti a Roma, i Vigili cercano testimoni

Strade killer a Roma, due centauri muoiono a distanza di poche ore

I militari e i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte. La strada collega Campo di Carne a Tor San Lorenzo e la notte è completamente buia. Non è chiaro se l’auto stesse sorpassando o se lo scooter abbia invaso l’altra corsia.
 

Ultimo aggiornamento: 25 Settembre, 10:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA