Appalto "Strisce blu", il Tar accoglie il ricorso: fuori le prime classificate, vince la Sis

Lunedì 16 Dicembre 2019
Il Tar di Latina ha accolto il ricorso della Sis di Perugia contro il Comune di Latina e annullato il verbale di agiudicazione della gara per l'affidamento in gestione dei parcheggi a pagamento limitatamente alle due prime classificate. Con l'eliminazione dell'associazione di imprese formata da Sct ed Engi e della Schiaffini Travel, l'aggiudicazione dell'appalto per le strisce blu va così direttamente alla Sis di Perugia, ditta che aveva già gestito i parcheggi a pagamento a Latina negli anni Novanta. Il Comune ha iniziato le verifiche e conta di avviare il nuovo servizio dal primo gennaio prossimo così da evitare una ulteriore proroga all'attuale gestore. Non è ancora chiaro se il Comune e le ditte escluse dall'appalto faranno ricorso al Consiglio di Stato.
Il servizio sull'odierna edizione cartacea de Il Messaggero e su Messaggero Digital. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma