Affiora un cadavere dalle acque del Mortacino

Martedì 11 Giugno 2019 di Rita Recchia
Un macabro ritrovamento è stato fatto nel tardo pomeriggio di ieri a Terracina: un cadavere è riaffiorato nelle acque del canale Mortacino, zona periferica della città a ridosso della Pontina. A scoprirlo intorno alle ore 19 è stata una donna che si trovava a passare lungo la strada che costeggia il corso d'acqua e che ha notato qualcosa di anomalo che galleggiava a pelo d'acqua, all'altezza tra via Vicinale e viale delle Industrie: le è bastato poco per rendersi conto che si trattava di un corpo che stava riemergendo dall'acqua, per l'esattezza del cadavere di un uomo, come si sarebbe accertato di lì a poco. Presumibilmente si tratta di uno straniero, di origine indiana.
  Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma