REPUBBLICA

Morto Vittorio Zucconi, giornalista di Repubblica: aveva 74 anni

Domenica 26 Maggio 2019
2
È morto il giornalista Vittorio Zucconi, firma di 'Repubblicà. Aveva 74 anni. A darne notizia il sito del quotidiano.
Il giornalista e scrittore si è spento nella sua casa di Washington a 74 anni dopo una lunga malattia.

Modenese di Bastiglia, Zucconi - che era nato il 16 agosto del 1944 - iniziò come cronista di nera al quotidiano La Notte di Milano. Assunto nel 1969 come redattore a La Stampa, divenne poi corrispondente dagli Usa per La Stampa. Nel 1985 si trasferì definitivamente a Washington dove ha lavorato come corrispondente, inviato speciale e poi editorialista dagli Stati Uniti per il quotidiano Repubblica. Zucconi è stato poi direttore dell’edizione web di Repubblica dalla creazione fino al 2015 ed è stato direttore dell’emittente Radio Capital fino al 2018.

Tanti i messaggi di cordoglio: «Ci lascia Vittorio Zucconi, sempre acuto, ironico, attento. Un grande maestro del giornalismo, ci mancherà«. Lo scrive su Twitter il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.


«Sono davvero colpito e dispiaciuto per la morte di Vittorio Zucconi, giornalista ed uomo di cui molto spesso condividevo le idee. Una voce libera e intelligente. Buon viaggio». Così su Twitter l'attore Alessandro Gassmann.

«Vittorio Zucconi è stato un grande uomo di comunicazione e ha sempre avuto lo sport e il Milan nel cuore. Con commozione e affetto, il Milan partecipa al lutto per la sua scomparsa». Così l'account twitter di Ac Milan.

«Quanta America ci hai raccontato caro Vittorio, ti affascinavano i cowboy ma amavi gli indiani. Eri irrequieto, polemico, sfrontato, non ti tiravi mai indietro e scrivere era la tua vita. Lasci un grande vuoto». Lo scrive su Twitter il giornalista Mario Calabresi, ex direttore di «Repubblica».
Ultimo aggiornamento: 21:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma