Albizzate, crolla cornicione: morti mamma e 2 figli, schiacciati da macerie sotto gli occhi del papà. Terzo bimbo salvo

Mercoledì 24 Giugno 2020
2

Camminavano in strada, per le vie del centro storico, quando sono stati travolti da un cumulo di macerie. Il cornicione di una palazzina industriale che ospitava una lavanderia e una pizzeria è crollato nel pomeriggio in viale Marconi ad Albizzate, in provincia di Varese. Ben 73 metri di cemento,
coppi e mattoni. Tre persone, una mamma e i suoi due bimbi di orgine marocchina, sono morti sotto gli occhi del papà. L'altro fratellino di 9 anni che era con loro si è salvato perchè si trovava con il padre poco più distante.

Fouzia Taoufiq aveva 38 anni. Suo figlio Soulaymane Hannach, 5 anni, era in sella alla sua bici quando è stato travolto dai detriti. La sorellina Yaoucut, appena 15 mesi, è morta in ospedale. Entrambi i bambini erano nati a Gallarate ( Varese). Sul posto, c'era anche il sindaco di Albizzate, Mirko Zorzo, che secondo quanto riporta Varesenews si
trovava lì casualmente.

La struttura si trova di fronte ad un supermercato, non distante dal centro di Albizzate, poco più di 5 mila abitanti in provincia di Varese. Si teme che possano esserci altre persone sotto le macerie. Sul posto numerose squadre dei vigili del fuoco e operatori del 118.

Bolzano, donna precipita in un canalone e muore a 40 anni: era in vacanza con marito e 2 figli Foto
 

La mamma e i due bambini camminavano in strada quando sono stati schiacciati dalle macerie. La donna e uno dei suoi figli sono morti sul colpo, mentre l'altra bambina di 15 mesi è stata trasportata in condizioni disperate all'ospedale di Gallarate dove però ha perso la vita poco dopo. Secondo quanto riportano i vigili del fuoco, il crollo ha riguardato un edificio del centro storico. I vigili del fuoco sono ancora sul posto per rimuovere i detriti e cercare altre persone coinvolte. L'evento è ancora in corso: sono intervenuti due elicotteri, un'automedica, e due ambulanze. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

Dopo aver tratto in salvo una donna di 42 anni trasportata in ospedale a Legnano (Milano) fuori pericolo di vita, i soccorritori hanno provveduto a mettere in sicurezza lo stabile. Evacuato per precauzione anche l'edificio di fronte, con all'interno un supermercato e un bar. Sul posto i carabinieri del reparto operativo di Varese con la squadra rilievi, cui spetteranno le indagini sulla tragedia.

«Con immenso dolore apprendo dell'incidente avvenuto ad Albizzate». Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando la notizia del crollo del tetto di una palazzina in provincia di Varese. «Esprimo il mio dolore - ha concluso Fontana - e quello di tutti i lombardi unendomi in preghiera».

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 07:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani