Papà muore investito dalla figlia mentre ripara l'auto. La donna sotto choc

Martedì 26 Marzo 2019
Muore a 70 anni investito dall'auto che doveva riparare: la figlia sotto choc
Tragedia nella serata di ieri nel bergamasco. Un uomo di 70 anni, Luigi Giorgi, è stato investito dall’auto della figlia ed è morto a Tagliuno, una frazione di Castelli Calepio: è successo intorno alle 19, quando il 70enne stava provando a riparare l’auto della figlia che era a bordo, quando per cause da accertare è stato investito dalla vettura.

Sotto choc la figlia per la tragedia che si è consumata proprio sotto i suoi occhi. Non è ancora chiara la dinamica della tragedia: sul posto due ambulanze e un’automedica dell’Areu hanno provato a salvare la vita di Luigi, ma invano. I carabinieri del comando provinciale di Bergamo hanno effettuato i rilievi per cercare di ricostruire le esatte cause di quanto è successo. Ultimo aggiornamento: 13:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma