Udine, da Milano in pullman per spacciare cocaina: arrestati due pusher

Sabato 19 Ottobre 2019
Hanno preso il pullman da Milano a Udine, per trasportare 90 grammi di cocaina. Ma quando sono scesi sono stati scoperti. Due uomini, un cittadino pachistano di 27 anni e un afghano di 34, sono stati arrestati dalla Polizia. E' successo la sera del 14 ottobre, durante un servizio di osservazione in divisa e in borghese effettuato da personale della Squadra Mobile della Questura di Udine nella zona di Borgo Stazione. Appena sceso dal pullman in arrivo da Milano via Venezia-Mestre, il trentaquattrenne si è accorto della presenza dei poliziotti. E' tornato a bordo e ha consegnato un sacchetto all'amico, che ha tentato di disfarsene, abbandonandolo sotto i sedili delle ultime file.

Ma gli agenti si sono accorti di tutto: dentro alla bustina c'erano 90 grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata insieme a 430 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. I due uomini, senza fissa dimora in Italia ma in regola con il permesso di soggiorno, sono stati arrestati. La misura è stata convalidata ieri dal gip del tribunale di Udine che ha disposto la custodia cautelare in carcere per entrambi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma