Trenitalia, treni recuperano e biglietti riacquistabili su tutti i canali

La vendita dei biglietti in stazione è sospesa mentre le biglietterie online di Trenitalia, sul sito e sull'App sono funzionanti.

Trenitalia, ritardi sui treni e code per i biglietti in stazione: «Problema tecnico alla rete»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Giugno 2022, 12:50 - Ultimo aggiornamento: 14:54

Recupero dei ritardi e biglietti di nuovo riacquistabili su tutti i canali, dall'applicazione alla biglietteria fisica. «Individuato e risolto il problema» alla rete di comunicazione che ha impedito stamani l'utilizzo dei sistemi informativi e vendita di RFI e Trenitalia. Lo rende noto il Gruppo. «Dalle 14.00 la funzionalità dei sistemi è stata ripristinata ed è in progressiva ripresa» spiega Fs sottolineando che i passeggeri «possono tornare ad acquistare i biglietti su tutti i canali di vendita Trenitalia». «La completa funzionalità sarà ripristinata solo nel corso del pomeriggio» si legge in una nota, e i rallentamenti «potranno prolungarsi con effetto domino anche nel primo pomeriggio ma saranno comunque in progressivo riassorbimento». 

Un problema tecnico alla rete di comunicazione ha impedito il funzionamento dei sistemi di informazione e di vendita dei biglietti ferroviari. Ci sono stati ritardi sui convogli a percorrenza nazionale e regionale. Il problema alla rete di comunicazione ha obbligato dalle 9.30 a una gestione non automatizzata dei vari processi, spiegano le Ferrovie, precisando che questo ha comportato tempi di elaborazione e consegna delle prescrizioni ai treni non in linea con quelli standard provocando i ritardi.

I biglietti

Anche la vendita dei biglietti in stazione è andata a rilento ma ora ha rispreso a funzionare, mentre le biglietterie online di Trenitalia, sull'App e sul sito sono funzionanti. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA