COVID

Toscana in zona arancione da lunedì, Firenze e Prato in rosso

Venerdì 9 Aprile 2021
Toscana in zona arancione dal 12 aprile. Ipotesi di rosso per Firenze e Prato

Toscana in zona arancione da lunedì, Firenze e Prato in rosso. In Toscana, che passa in arancione, restano in zona rossa le province di Firenze e Prato, i Comuni di San Miniato, Montopoli in Val d'Arno, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto parte della provincia di Pisa ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno Empolese Valdelsa, i comuni di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d'Elsa, Casole d'Elsa, Radicondoli compresi nella zona socio sanitaria Alta Val d'Elsa, in provincia di Siena. Lo rende noto la Regione Toscana.

Sardegna, da zona bianca a zona rossa in poche settimane: il nodo degli anziani vaccinati

Nella regione oggi si sono registrati 1.309 nuovi casi di contagio da Covid - età media 43 anni -, in aumento rispetto a ieri, e 33 nuovi decessi. Il tasso di positività sale al 5%. In calo i ricoverati, anche in rianimazione: sono in totale 1.988, 4 in meno rispetto a ieri, di cui 284 in terapia intensiva (1 in meno). Proseguono intanto le vaccinazioni degli over 80, anche nel fine settimana e di domenica. E grazie alla collaborazione tra medici di famiglia e strutture sanitarie ci si potrà vaccinare, oltre che negli studi medici o a domicilio, anche presso alcuni hub individuati dalle Asl.

Covid, bollettino oggi 9 aprile in Italia: 18.938 positivi e 460 morti. Tasso di positività al 5,2%. Rezza: «Curva rallenta»

Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA