TERREMOTO

Terremoto in Piemonte di 3.4: la scossa avvertita a Torino. «Siamo stati svegliati bruscamente»

Domenica 29 Marzo 2020
Terremoto in Piemonte di 3.4: la scossa avvertita a Torino. «Siamo stati svegliati bruscamente»

Terremoto, forte scossa sismica in Piemonte oggi alle 9.11 a Coazze, in provincia di Torino (a 6 chilometri dalla città). L'Ingv ha rilevato una magnitudo di 3.4, a una profondità di 20 chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente nel capoluogo e in molte zone della regione. Grande paura tra la popolazione: «Siamo svegliati bruscamente da una lunga e prolungata scossa», raccontano alcuni abitandi della zona. La Protezione civile ha avviato gli accertamenti per verificare eventuali danni.

«Al momento non ci sono segnalazioni di danni» in relazione alla scossa di terremoto che si è verificata stamani nel Torinese. Lo comunica l'assessore alla Protezione Civile della Regione Piemonte, Marco Gabusi. «La Protezione civile regionale - spiega - ha avviato una verifica sul territorio nei paesi interessati dall'evento: Coazze, Giaveno, Valgioie, Cumiana, Cantalupa, Pinasca, Inverso Pinasca, Perosa Argentina, Roletto, Frossasco, Villar Perosa, Pomaretto, San Pietro Val Lemina, che al momento non segnalano danni. Continua l'attività di monitoraggio del territorio per intervenire in caso di necessità».
 

LEGGI ANCHE --> Terremoto in Iran, tremano anche i grattacieli di Dubai
 

 

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani