TERREMOTO

Terremoto di magnitudo 5.8 tra Italia e Grecia: la scossa avvertita in Sicilia, Puglia e Calabria

Giovedì 21 Maggio 2020
Terremoto di magnitudo 5.8 tra Italia e Grecia: la scossa avvertita in Sicilia, Puglia e Calabria

Terremoto di magnitudo 5.8 nella notte nel mare tra l'Italia e la Grecia, a circa 10 chilometri di profondità. La scossa si è verificata poco prima delle 2 e, secondo varie fonti, è stata avvertita anche sulle coste di Puglia, Calabria e Sicilia. Al momento non si ha notizia di danni. La scossa è stata individuata a 439 chilometri a sud ovest di Atene. Il sisma è stato registrato dall'agenzia europea di monitoraggio Emsc.

LEGGI ANCHE Terremoto a Roma, il geologo Ingv: «Anche la Capitale è a rischio sismico, ecco perché»
 

Ultimo aggiornamento: 07:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani