ROMA

Terremoto, scossa ai Castelli sentita anche a Roma. Magnitudo 3, epicentro a Lariano

Venerdì 28 Agosto 2020 di Chiara Rai
1
Terremoto, scossa ai Castelli: avvertita anche a Roma

Forte scossa di terremoto alle 14 ai Castelli Romani. Il sisma è stato avvertito anche a Roma. Nella località di Nemi hanno tremato le pareti delle case. Anche nella Capitale diverse le segnalazioni. La stima momentanea della magnitudo è di 3 come comunica l'Ingv. Epicentro nel Comune di Lariano. Alla prima scossa ne sono seguite altre due, rispettivamente di 2.0 e 2.4. Secondo la Protezione Civile non risultano danni o problemi particolari. La scossa è stata comunque avvertita, in quanto la zona è densamente popolata.
 

«#Roma #28agosto 14:00, scossa #terremoto magnitudo 3.0 registrata nella zona dei Castelli Romani, tra Lariano, Rocca Priora e Velletri. Al momento nessuna segnalazione di danno né richiesta di soccorso sono giunte alla sala operativa dei #vigilidelfuoco». Così i vigili del fuoco in un tweet.  


 
Secondo il sito Earthquake Network, che si basa sulle segnalazioni degli utenti suuna app dedicata, il terremoto si sarebbe verificato a 24 chilometri da Roma e avrebbe un raggio di almento 9 chilometri.

Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 00:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA