Terremoto a Firenze, nuovo sciame sismico: attimi di paura all'alba per una scossa 3.3

Colpita soprattutto la zona di Greve in Chianti

Terremoto in Toscana, nuovo sciame sismico: attimi di paura all'alba per una scossa 3.3
2 Minuti di Lettura
Martedì 10 Maggio 2022, 06:13 - Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 13:22

La Toscana trema ancora. Scossa 3.3 di terremoto all'alba di oggi, 10 maggio, nella zona di Greve in Chianti (Firenze). Segnalazioni di scosse anche a San Casciano Val di Pesa. Attimi di paura al risveglio dunque, anche se non si registrano danni particolari. Non è la prima volta che lo sciame sismico viene avvertito in Toscana.

Terremoto a Firenze, nuova scossa ieri sera (3.4). Sisma avvertito a Siena, Arezzo e Pistoia. Nardella: «Non segnalati danni»

Terremoto al Mugello (Firenze), scossa di magnitudo 2.8

La scossa alle 5:51 di questa mattina, ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica dell'Istituto di geologia e vulcanologia (Ingv) di Roma. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione a Firenze ed anche nelle province vicine.

Su Facebook il sindaco di Impruneta, Alessio Calamandrei, ha scritto: «Altra scossa di magnitudo 3.3 ore 5,51. La cosa si sta facendo piuttosto stressante. Monitoriamo l'evolversi della situazione, e in mattinata riunione di Protezione Civile». «Al momento nessuna segnalazione di danni a cose o persone. ProtCivComuneFi allertata». Lo scrive su Twitter Dario Nardella, sindaco della Città metropolitana di Firenze

Numerose altre scosse ci sono state sotto magnitudo 2 durante il pomeriggio di ieri. Tutti gli epicentri sono raccolti in una piccola area, perlopiù coperta da boschi e con pochi edifici rurali. Siamo nella stessa zona dove il 3 maggio ci fu l'esordio di questi rinnovati movimenti tellurici nel Chianti fiorentino con i due sismi da 3.7 e 3.5 che per ora restano i più forti di questa fase.

© RIPRODUZIONE RISERVATA