Tenta di guadare il fiume con il furgone ma resta intrappolato nella cabina

Martedì 21 Maggio 2019
Tenta di guadare il fiume con il furgone ma resta intrappolato nella cabina

Ha tentato di guadare il fiume con il furgone, ma è rimasto intrappolato nella cabina in mezzo al guado sul torrente Meduna, tra Vivaro e Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda, in provincia di Pordenone. L'uomo è stato soccorso e tratto in salvo dai Vigili del fuoco. L'episodio si è verificato attorno alle 9.50 di questa mattina. È stato lo stesso autista del furgone bloccato nell'acqua a lanciare l'allarme con il telefonino. L'uomo, nonostante i segnali di divieto e la sbarra abbassata da giorni per bloccare la strada, a causa delle persistenti precipitazioni piovose, ha cercato ugualmente di raggiungere l'altra sponda del torrente.

«Siamo a 220 km/h, ci aspetta la droga»: la diretta choc, poi lo schianto mortale

Incidente d'auto sull'A8, morti due ragazzi di 20 e 30 anni: andavano a un addio al celibato in Spagna
 

Due partenze dei Vigili del fuoco di Maniago, assieme ad un equipaggio specializzato in soccorso acquatico, giunto da Pordenone, sono intervenute per soccorrerlo. Nonostante non esistesse una reale minaccia per l'incolumità del malcapitato, è stato necessario l'intervento del nucleo Speleo alpino fluviale per raggiungerlo e portarlo a riva.

In arrivo una pesantissima multa da parte delle forze dell'ordine. 

Ultimo aggiornamento: 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma