Taranto, cadono con la moto, muore una ragazza di 28 anni: grave il fidanzato

Sabato 27 Aprile 2019
La moto in terra e la donna deceduta sul colpo
È di un morto e un ferito il bilancio dell’incidente accaduto questa sera sulla litoranea Salentina interna, nei pressi della località balneare Urmo Belsito, marina di Manduria. A perdere la vita è stata una ragazza di Torre Santa Susanna, Maria Mandurino  di 28 anni.

Insieme al fidanzato percorreva la «Tarantina» in sella ad una moto di grossa cilindrata. Per cause ancora da definire, il conducente ha perso il controllo del mezzo. I due hanno fatto un volo di diversi metri prima di cadere rovinosamente sul selciato. La ragazza è morta sul colpo, lui è stato trasportato all’ospedale Giannuzzi di Manduria. Le sue condizioni hanno imposto il trasferimento all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, dove è ricoverato in coma. Entrambi indossavano il casco. Ultimo aggiornamento: 28 Aprile, 14:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani