«Ciao, ci vediamo domani»: chiude la chat con gli amici e si spara a 29 anni

Giovedì 25 Aprile 2019 di Osvaldo Scatassi
«Ciao, ci vediamo domani»: chiude la chat con gli amici e si spara a 29 anni

«Ciao, ci vediamo domani»: chiude la chat con gli amici e si spara a 29 anni. Quella frase il 29enne l'ha pronunciata ai colleghi di lavoro nella sede di Fano della Croce Rossa, in provincia di Pesaro e Urbino, l'altro ieri sera intorno all’ora di cena. Assai probabile però che Giorgio Spezi, 29 anni, residente a Sant’Orso insieme con i genitori, avesse già deciso che per lui non ci sarebbe stato futuro. Ha continuato a chattare con gli amici almeno fino alle 22, poi si è seduto in camera da letto, si è puntato alla tempia la sua pistola calibro 9, che deteneva legalmente, e si è sparato. Questa è la successione dei fatti secondo i carabinieri di Fano.

Eleonora Rioda, morta suicida la wedding planner dei vip. Il biglietto ai genitori prima del gesto estremo

Eleonora Rioda: chi era la wedding planner amata da Tom Cruise e Angelina Jolie
 


Ultimo aggiornamento: 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma