Padre di due figli si lancia da un palazzo in centro sotto gli occhi dei parenti nel Leccese: choc in città

Padre di due figli si lancia da un palazzo in centro sotto gli occhi dei parenti nel Leccese: choc in città
di Francesco DE PASCALIS
2 Minuti di Lettura
Martedì 4 Giugno 2019, 08:51 - Ultimo aggiornamento: 09:13

Intorno alle 6 di questa mattina, è salito sul terrazzo della sua abitazione, con discrezione, come nel suo stile sobrio ed educato, ed ha deciso di chiudere definitivamente la sua esistenza. Un volo e lo schianto sull'asfalto. Letale. G.G. 50 anni lavoratore autonomo, sposato e padre di due figli, viveva a Novoli, Comune della provincia di Lecce, nel quartiere Madonna del Pane. A trovarlo per terra in una pozza di sangue è stato un parente che abitava di fronte alla sua abitazione, e che ha allertato i soccorsi. Il gesto tristissimo dell'uomo, ha letteralmente scosso l'intera comunità novolese, incredula e sotto shock.

Dramma al centro per il rimpatrio: trovato senza vita nella sua stanza

Donna si uccide con un seghetto elettrico nella sua abitazione. Lascia un biglietto: «Prendetevi cura del mio cane»
 




La salma, su disposizione del magistrato di turno della Procura di Lecce, è stata trasferita presso l'obitorio del Vito Fazzi di Lecce, per i rilievi del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA