Cagliari, si uccide gettandosi dal quarto piano e sfiora una mamma con bimbo nel passeggino

Cagliari, si uccide gettandosi dal quarto piano e sfiora una mamma con passeggino
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Luglio 2021, 12:01 - Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 10:44

Un uomo di 55 anni di Quartu (Cagliari) si è suicidato, lanciandosi dalla finestra della sua camera da letto, al quarto piano di una palazzina del centro, e cadendo a pochi centimetri da una donna che camminava con un neonato nel passeggino. Il 55enne, che soffriva di crisi depressive, è morto sul colpo, la donna, di 35 anni, è stata trasportata al Pronto Soccorso del Policlinico di Monserrato (Ca) per accertamenti, illeso il piccolo di 6 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA