Mestre, studentessa travolta e uccisa sulle strisce a mezzanotte: aveva 29 anni

Studentessa travolta e uccisa sulle strisce a mezzanotte: aveva 29 anni
1 Minuto di Lettura
Sabato 4 Gennaio 2020, 11:54 - Ultimo aggiornamento: 14:28

Studentessa di 29 anni dell'Università Ca' Foscari di Venezia travolta e uccisa da un'auto sulle strisce pedonali, in via Vespucci, a Mestre. Il terribile incidente è avvenuto intorno alla mezzanotte tra il 3 e il 4 gennaio 2020. La strada è stata chiusa per tre ore dalla polizia locale, sul posto per i rilievi. Alla guida della vettura c'era un 46enne di Noale (Venezia). A perdere la vita nell'incidente Pegah Naddafi, una studentessa italiana di origini iraniane, a Venezia per motivi di studio.

Sara investita e uccisa, il magrebino già espulso: non doveva essere in Italia

Libero l'uomo che investì e uccise sotto gli effetti della droga un 18enne


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA