Sparatoria al centro commerciale, vigilante ferito nell'assalto al portavalori. Banditi in fuga a Mestre

Oltre alla guardia giurata ferito anche un malvivente. L'assalto all'ex Auchan

Sparatoria al centro commerciale, vigilante ferito nell'assalto al portavalori. Banditi in fuga a Mestre
2 Minuti di Lettura
Sabato 10 Settembre 2022, 12:24 - Ultimo aggiornamento: 19:22

Sparatoria all'ex Auchan - ora centro commerciale Le Porte di Mestre - questa mattina. Una persona è rimasta ferita a terra, si tratta di una guardia giurata di 59 anni della Civis, L.G. Ferito anche il bandito. Il centro commerciale si trova non molto distante dall'ospedale dell'Angelo. Sul posto la polizia.

Napoli, colpi di pistola in piazza Trieste e Trento: in fuga clienti e una mamma con il bimbo in braccio

Assalto al portavalori

Secondo le prime informazioni la sparatoria si sarebbe consumata durante un assalto a un portavalori che avrebbe dovuto effettuare un prelievo da una cassa continua. Quando la guardia giurata si è accorta di quello che stava accadendo ha cercato di fermare il bandito colpendolo alla testa con il calcio della pistola, a quel punto il malvivente ha risposto sparando alcuni colpi, due o tre, all'inguine del vigilantes. Il ferito è stato operato e non è in pericolo di vita.

 

Telecamere al vaglio

Sul posto il direttore del centro commerciale, Antonio Impedovo, che ha subito messo a disposizione degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza, dalle quali si riuscirà a capire l'esatta dinamica del tentato colpo.

La testimonianza

Una cliente che era presente al momento della sparatoria racconta: «Ci sono stati momenti di panico e un fuggi fuggi perchè due colpi di arma da fuoco si sono sentiti distintamente. Io stavo ritirando degli abiti al lavasecco e sono corsa fuori dove ho visto il furgone portavalori e la guardia giurata ferita e sanguinante a terra. Altra gente correva senza capire cosa stesse accadendo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA