CORONAVIRUS

Coronavirus, 11 in quarantena in Versilia dopo la serata in discoteca: attesa tamponi

Martedì 11 Agosto 2020
Coronavirus, 11 in quarantena in Versilia dopo la serata in discoteca: attesa tamponi

Il contagio corre sulla pista da ballo. In una discoteca della Versilia, la Seven Apples, 11 persone sono finite in quarantena dopo che un loro contatto, che era assieme a loro la notte tra l'8 e il 9 agosto, è risultato positivo al coronavirus. La conferma del caso arriva dalla Asl Toscana nord ovest, dopo le ulteriori verifiche effettuate dal Dipartimento di prevenzione. L'indagine epidemiologica ha portato all'individuazione di 11 contatti stretti, già in quarantena che, entro oggi 11 agosto, saranno sottoposti al tampone nasofaringeo.

LEGGI ANCHE Coronavirus, dall'isola di Pag a Corfù e Malta: la nuova rotta del contagio

Per contenere eventuali contagi, la Asl fa appello a tutti coloro che si trovavano in discoteca la notte tra l'8 e il 9 agosto e residenti nel territorio della Asl Toscana nord ovest, a mettersi in contatto con l'azienda sanitaria. Inviando una mail a: sorveglianza uslnordovest.toscana.it con oggetto «Seven Apples», con nome, cognome e numero di telefono, si verrà ricontattati per fissare l'appuntamento per fare il tampone. I tamponi saranno effettuati il 15 e 16 agosto nei drive through di Pisa, Viareggio, Lucca e Massa. Tutti coloro che invece si trovavano in discoteca ma sono residenti nelle Aal centro possono scrivere a malattieinfettiveigiene.firenze uslcentro.toana.it o a giorgio.garofalo uslcentro.toscana.it, mentre i residenti nella Asl sud est possono contattare segreteria.dipprevenzionegr uslsudest.toscana.it.  La Asl ricorda infine che i tamponi saranno somministrati anche a coloro che, pur non essendo residenti, segnaleranno di essere stati in discoteca nella sera tra l'8 e il 9 agosto.
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA