Treviso, si dichiarava senza reddito ma aveva villa e gioielli: la finanza gli sequestra 1,2 milioni di euro

Senza_reddito_villa_gioielli_sequestrati_milioni_euro_uomo_treviso_cosa_è_successo
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 10:36

Si dichiarava senza reddito ma aveva un patrimonio da 1,2 milioni di euro tra villa, gioielli, conti correnti e polizze, frutto di presunte attività illecite. Così è scattato il sequestro preventivo nei confronti di un trevigiano effettuato dalla Guardia di Finanza di Treviso su ordine del Tribunale di Venezia. L'operazione è stata effettuata a seguito di un'indagine della Procura della Repubblica di Treviso poi coordinata dalla Procura della Repubblica di Venezia. 

 

Sequestrati una villa abusiva e una cassaforte con 2 kg di gioielli 

Nel dettaglio all'uomo sono stati sequestrati 686.579,45 euro tra conti correnti, polizze assicurative, titoli azionari, libretti di risparmio, oltre a una cassetta di sicurezza contenente 2 kg di gioielli (bracciali, orologi, anelli, collane, monete, spille, etc.), per un valore di 40.000 euro. Tra i beni requisiti c'è anche una villa di circa 300 metri quadri, valutata 450mila euro, che risulta abusiva e oggetto di un'ordinanza di demolizione. Per l'uomo il giudice ha disposto la misura di sorveglianza speciale per due anni, con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA