METEO

Scuole chiuse in Liguria per l'allerta meteo: elenco completo, da La Spezia a Genova e Nizza

Giovedì 19 Dicembre 2019
Scuole chiuse in Liguria per l'allerta meteo: elenco completo, da La Spezia a Genova e Nizza

Liguria, torna il maltempo con una nuova perturbazione di origine atlantica in arrivo dalla Francia sul centro nord, e un netto peggioramento da oggi soprattutto sul nord ovest. In Liguria scatta l'allerta rossa per frane e allagamenti quasi ovunque dalle 8 e dalle 12 nel Levante ligure, e sarà la prima volta di un'emergenza meteo rossa estesa a tutta la regione. L'allerta sarà poi arancione per frane e valanghe in Piemonte, dove osservate speciali saranno le province di Asti, Alessandria e Cuneo, già colpite da alluvioni a ottobre e novembre. Per piogge e vento in Lombardia. Allerta per vento in Emilia Romagna, in particolare a Modena, Reggio Emilia e Parma, e in Toscana, soprattutto sui crinali appenninici e nelle province di Prato e Firenze. Con l'allerta meteo rossa, la terza in due mesi, è chiusa in via precauzionale l'autostrada A6 Torino-Savona tra i caselli di Savona e di Altare dalle 8 e fino ad allerta cessata, in ottemperanza del piano speditivo della viabilità sottoscritto dopo la frana in località Madonna del Monte e il crollo del viadotto in prossimità di Altare.

Meteo, Natale al caldo con sole e temperature primaverili: «Maltempo solo nel weekend»

SCUOLE CHIUSE, IL DETTAGLIO
Scuole chiuse a Genova
Scuole chiuse anche in tutti i comuni della città metropolitana di Genova che si trovano in allerta rossa già dalle 8 del mattino. Vacanze natalizie anticipate, quindi, per molti studenti liguri. Il 20 dicembre sarebbe stato l’ultimo giorno di lezioni. Il comune di genova ha disposto anche la chiusura dei sottopassi.

Scuole chiuse nei comuni del golfo del Tigullio. A causa dell’allerta meteo di domani sul Golfo Paradiso e dalle 12 anche sul Tigullio, l’entroterra e la Val d’Aveto, quasi ovunque le scuole resteranno chiuse. Scuole chiuse domani a Santa Margherita Ligure, Sestri Levante, Chiavari, Busalla, Casella, Crocefieschi, Isola del Cantone, Montoggio, Ronco Scrivia, Savignone, Valbrevenna, Vobbia. A Zoagli le scuole saranno aperte fino alle 11 e a Carasco fino alle 11.30.

Scuole chiuse a La Spezia. Scuole chiuse dai sindaci locali a La Spezia, Sarzana e nella maggior parte dei comuni della provincia.
 


Scuole chiuse ad Albenga. Il sindaco di Albenga ha disposto la chiusura di scuole, cimiteri e campi sportivi.

Scuole chiuse a Imperia e Sanremo. Scuole di ogni ordine e grado chiuse domani anche a Imperia per lo stato di massima allerta dalle ore 08:00 alle 20:00. Scuole chiuse anche a Sanremo. Il sindaco Alberto Biancheri ha annunciato su Facebook: «Per la giornata di domani si predispone la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Chiusi anche gli impianti sportivi, i cimiteri e il Luna Park. Verrà chiuso al transito anche il molo di porto vecchio». Scuole chiuse in altri comuni dell'Imperiese. Eccoli: Bordighera, Vallecrosia, Soldano, San Biagio della Cima e Perinaldo e nella val Verbone.

Savona, scuole chiuse ad Andora e Finale Ligure. Ad Andora chiusi scuole, asili, impianti sportivi e cimiteri. Stessa decisione a Finale Ligure.
 


Scuole chiuse nell'Alessandrino. ​Scuole chiuse in alcuni comuni della provincia di Alessandria, domani, in seguito alla allerta arancione per il maltempo. La decisione è stata presa dai sindaci di Serravalle Scrivia, Cassano Spinola e Gavi. Nella provincia, già colpita dalle alluvioni di ottobre e di novembre, ci sono ancora oggi 400 sfollati. La protezione civile ha disposto l'apertura dalle 7 di domani mattina dei Com - Centri Operativi Misti - per monitorare i corsi d'acqua. Rischio frane e, in montagna, pericolo valanghe.

Scuole chiuse in Costa Azzurra. Il prefetto delle Alpi Marittime francesi, in virtù delle previsioni meteo di domani, simili a quelle italiane, ha deciso di chiudere tutte le scuole di sua competenza. Sono infatti previste piogge molto intense, associate a vento, rischio di alluvione e forti nevicate. Scuole chiuse, quindi, anche a Nizza
 


Meteo, arriva il caldo anomalo: scirocco e temperature fino a 20°C. Poi torna il maltempo

 
Rinviata Spezia-Cremonese. Spezia-Cremonese, gara valevole per la 17/a giornata del campionato di Serie B in programma domani alle 21 allo stadio Picco, è stata rinviata a causa delle avverse condizioni meteo previste per la giornata di domani. Su tutta la Liguria è stata decretata allerta rossa. La decisione è stata presa dal Prefetto, Antonio Lucio Garufi, al termine della riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutosi alla presenza dei rappresentanti di Provincia, Comune, forze dell'ordine e Spezia Calcio.

Il dettaglio dell'allerta meteo sulla Liguria. Arpal, il Centro meteo idrologico della Regione Liguria, ha emanato l'allerta rossa, di massimo grado, valida su tutto il territorio della regione. Per quanto riguarda il Levante ligure, da Portofino al confine con la Toscana, l'allerta gialla inizierà alle 21 di oggi fino alle 12 di domani, per i bacini piccoli e medi, per poi diventare rossa dalle 12 alle 24, su tutti i bacini.Sull'estremo ponente imperiese invece l'allerta gialla inizierà alle 6 di domani fino alle 8 su bacini piccoli e medi per diventare rossa dalle 8 alle 21 e arancione dalle 21 alle 24 su tutti i bacini. «Questa sera e soprattutto dalla prossima notte precipitazioni interesseranno il territorio regionale - spiegano i previsori - Nella serata di oggi, giovedì 19, saranno possibili rovesci e locali temporali anche forti in particolare sul centro Levante; poi, dalle prime ore del mattino, l'arrivo di un sistema frontale provocherà precipitazioni diffuse in rapida intensificazione con cumulate fino a molto elevate e temporali forti e organizzati, in particolare dalle ore centrali». A preoccupare, oltre alle precipitazioni, i possibili effetti al suolo delle piogge su un terreno fragile e saturo. «Queste precipitazioni - sottolinea ancora Arpal - potranno determinare innalzamenti significativi dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua. Dopo una breve pausa, un nuovo, veloce passaggio perturbato è atteso in transito sul centro Levante, tra la serata di sabato e le prime ore di domenica».

NAPOLI OGGI SOTT'ACQUA

Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre, 10:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani