MATTEO SALVINI

Sardine, chi sono gli ideatori del movimento simbolo della protesta anti-Salvini

Martedì 19 Novembre 2019
1
Sardine, chi sono gli ideatori del movimento simbolo della protesta anti-Salvini

Il movimento delle «sardine» è diventato il simbolo della protesta anti-Salvini dopo la mobilitazione di giovedì scorso a Bologna. A spiegare l'origne del nome sono stati i quattro ideatori del movimento, Mattia Santori, Andrea Garreffa, Giulia Trappoloni e Roberto Morotti, che in una settimana hanno ideato uno slogan («L’Emilia Romagna non abbocca», ma anche «Bologna non si Lega») e il rispettivo simbolo. Le sardine, piccoli pesci che si stringono e si spostano in gruppo, sono state pensate in contrapposizione allo «squalo» dell’ex ministro dell’Interno. Questi piccoli pesci, singolarmente indifesi e inermi, se compatti si muovono come un'unica creatura facendo quindi «massa».

Sardine, aperto gruppo di sostegno su Fb: in due giorni già 28mila membri
 

 

I partecipanti erano stati invitati a presentarsi in piazza con una sardina, disegnata su cartone. La mobilitazione era stata lanciata qualche giorno fa via Facebook, per poi essere rilanciata con volantinaggi e campagne social tramite gruppi WhatsApp, riuscendo a trasformare la piazza di Bologna da un raduno informale in una massa di protesta che poi s'è fatta trovare alterttanto pronta al bis di Modena

Sulla pagina Facebook delle “sardine”, gli organizzatori hanno detto che i loro avversari «hanno già attivato la macchina del fango: ci accusano di essere assassini, figli di papà, cazzari. Ci accusano di non esistere. Vorrebbero non esistessimo. Perché se non ci fossimo, la pancia continuerebbe a prevalere sulla testa. Avevamo già detto che sarebbero stati tempi duri e che non si sarebbe tornati indietro. Ora abbiamo due possibilità. Tornare a nasconderci dietro responsabilità altrui oppure rispondere alla chiamata del vivere civile e democratico». Mattia Santori, il 32enne che finora ha parlato pubblicamente per raccontare e spiegare l’iniziativa, ha detto che dopo Modena ci saranno altre azioni di piazza.
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma